La Tua corona

Questa è la Tua corona
Non ci sono diamanti
Non ci sono zaffiri
Non è d’oro o d’argento
Non ci sono diademi
È la corona…
del re del dolore.

Ecco che torna il soldato
Tra le mani ha dei rami
Con spine lunghe e pungenti
E un sorriso beffardo tra i denti
Intreccia un cerchio
Lo spinge sul capo
Ti strappa i capelli
Lo stringe alla tempia
Le spine…        Le spine…
C’è solo dolore.

Questa è la Tua corona

Ora Ti danno uno straccio
E dopo una canna per scettro
E Ti prendono in giro
Ridono, nel vederTi tremare
Seduto sul trono
Ti lasci schernire
Non dici niente
Li guardi soltanto
Lo sguardo… Lo sguardo…
È solo amore.

Questa è la Tua corona…

 

 

icona-pdfla tua corona (accordi)

 

Etichettato