Perennemente isterico

Ti svegli la mattina / e sei incazzato
Grugnisci qualcosa al mondo / e vai al lavoro
Sul treno non vedi già l’ora
Che la tua giornata
appena iniziata sià già finita!
È il tuo miglior momento:
perennemente isterico
e mai contento!

Non saluti mai nessuno / se non per sbaglio
Sei sempre nervoso e agitato / senza un motivo
Urli, bestemmi, e dall’alto guardi i tuoi colleghi
Tutti stupidi e ignoranti,
incompetenti.
Fai a meno del rispetto!
Perennemente isterico:
ho detto tutto!

Dai peso alle cose più banali / ma “non perdi tempo”.
Eviti i rapporti personali / “non hanno senso”.
Hai sempre qualcosa da fare, ma non si sa cosa!
La vita ti scivola addosso e tu pensi ad altro:
sei in guerra con il mondo!
Perennemente isterico!

L’altro giorno ho immaginato
Di avere un gesto di compassione:
darti la morte lentamente
con un bastone!

Perennemente isterico e mai contento!
Perennemente isterico e mai contento!
Perennemente isterico e mai contento!
Perennemente isterico e mai contento!

Lascia un commento