Non c’è sera che non arrivi
Ed è sempre puntuale
Io la accolgo distaccato,
Poi la lascio scivolare.
E mi trascina coi suoi profumi
Dove non sono o non vorrei.
Al rumore del motore,
Alle note dell’autoradio,
Alle luci dei lampioni,
Alla luna già tramontata
Chiedo che passi in fretta
Che vada via
E si porti con sé
La mia nostalgia

 

 

 


0 commenti

Lascia un commento