Canzone di un momento

Tutto è tranquillo in giro
Sembra che non sia successo niente
Si ride e si scherza, si discute normalmente
Ma un giorno nuovo nasce e se ne va

Ti ho immaginata a casa tua
A studiare sui libri di scuola
Il greco, il latino, la matematica e la storia,
Ma di questo, cosa resterà?

Un mondo di luce, un mondo di pace
Vuole conoscere il tuo cuore

Io so solo che tu sei lì
Ed io sono qui rinchiuso in casa mia
Non ci sono professori che fanno interrogazioni
Su come vivere la vita

E intanto quella vita che viviamo
Un uomo l’ha appena perduta

Tutte le parole han perso peso
Quando ho visto la morte in faccia
Il greco, il latino non mi hanno aiutato
E mi han lasciato solo un vuoto dentro

Un vento freddo mi è entrato nel cuore
Per aumentare il dolore appena nato
Un castello di sabbia costruito in una vita
In pochi secondi il mare l’ha consumato

Un mondo di luce, un mondo di pace
Adesso ha conosciuto il suo cuore

Io so solo che tu sei lì
Ed io sono qui rinchiuso in casa mia
Non ci sono professori che fanno interrogazioni
Su come vivere la vita

E intanto quella vita che aspettiamo
Si avvicina ogni giorno che viviamo

Progetti e bilanci falliti
Sono davvero importanti i tuoi occhi
Che mi danno la forza insieme ai miei amici
Di continuare la mia strada

Io so solo che Tu sei lì
Ed io sono qui rinchiuso in casa mia
Non ci sono professori che fanno interrogazioni
Su come vivere la vita

E insieme adesso noi cerchiamo
Di amare la vita che ci hai dato

Lascia un commento