78 – Sam (1996)

Sam ha un’esperienza non da poco,
mi ha raccontato cose incredibili:
una volta ha spento un fuoco
con quelle mani piccole
e ogni tanto ci ripensa
avrebbe potuto lasciarci la pelle,
ma ne andava della sua vita
e di quella di tanti amici.

L’ho incontrato una sera, per caso,
c’era tanta gente in giro,
mi ha colpito lo sguardo scuro
e quell’aria da uomo deciso.
Ho detto: “Sam, puoi darmi una mano?
Solo tu puoi starle vicino!”
“Non ti devi preoccupare:
nessuno le farà del male”

Vedrai che ti proteggerà
e quando avrai bisogno di me
chiedi a lui, la strada la sa.
E quando arrivi, io sono qua.

This entry was posted in Canzone, Testo. Bookmark the permalink.

Comments are closed.